Norme e tributi

La Camera di Commercio Italo-Germanica offre un'ampia assistenza in materie giuridiche e fiscali alle imprese italiane che si affacciano al mercato tedesco ma anche per quelle che hanno rapporti già consolidati con la Germania e si trovano ad affrontare specifiche problematiche in ambito giuridico-fiscale.

© Freepik

Nell'interscambio economico internazionale è fondamentale conoscere il quadro giuridico del paese in cui si intende operare. Nonostante molti ambiti del diritto siano stati armonizzati, tra Italia e Germania in diversi settori rimangono notevoli differenze sia normative sia di prassi.

Panoramica dei servizi:

Domande giuridiche e/o fiscali

Il team "Norme & Tributi" offre un'analisi rapida e personalizzata delle problematiche giuridiche o fiscali con cui si devono confrontare le imprese operanti nell'interscambio italo-tedesco. Il team è in grado di valutare in tempi brevi se la questione sia risolvibile tramite un intervento diretto (sottoponendo un preventivo per l’attività richiesta) o se sia consigliabile l’assistenza di uno studio specializzato in materia.

Costituzione societaria

Quali sono i vantaggi per la casa madre italiana derivanti dalla costituzione di una società controllata tedesca rispetto ad una sede secondaria?
Quali sono le possibili forme giuridiche e quali conseguenze comportano per la casa madre italiana in termini di responsabilità?
Come si costituisce e gestisce una società tedesca?
Quali oneri in termini di impegno ed economici comporta la gestione di una società in Germania?

Questi sono solo alcuni dei quesiti correlati alla creazione di una presenza commerciale in un altro paese.

Contattando la Camera di Commercio Italo-Germanica sarete messi in contatto con uno o più studi partner del Network “Norme & Tributi” in grado di rispondere ad ogni specifica esigenza.

Distacco di lavoratori in Germania

In caso di trasferta, distacco o trasferimento di lavoratori in Germania è sempre necessario approfondire preventivamente le relative disposizioni del diritto del lavoro, sociale e tributario tedesco.
In particolare, i datori di lavoro italiani devono rispettare ed adempiere agli obblighi previsti dalla legge tedesca sul salario minimo (Mindestlohngesetz) e quella sulla somministrazione di lavoratori (Arbeitnehmerüberlassungsgesetz).
Per specifici settori, si deve poi tenere conto anche della normativa tedesca sul distacco di lavoratori, che tuttavia regolamenta soltanto una parte delle questioni.
Contattando la Camera di Commercio Italo-Germanica sarete messi in contatto con i professionisti del Network “Norme & Tributi”, che sono a disposizione per una consulenza preliminare così come per l’assistenza nell’adempimento degli obblighi di legge.

Sicurezza sul luogo di lavoro e in cantiere in Italia

Se da un lato la normativa italiana in materia di sicurezza sul luogo di lavoro (D.Lgs. 81/08) deve essere rispettata da tutte le imprese che operano in Italia, dall’altro gli adempimenti previsti creano spesso incomprensioni tra il committente italiano e gli appaltatori o i subappaltatori tedeschi.
Tra i temi da tenere in considerazione: la redazione del Piano Operativo di Sicurezza (POS) e dei relativi allegati, il ruolo di Coordinatore in materia di sicurezza e di salute e (in cantiere) di Responsabile dei lavori, il controllo dei lavori in cantiere e il coordinamento con il rappresentante del committente.
Insieme ai propri partner, la Camera di Commercio Italo-Germanica è in grado di fornire assistenza legale o tecnica nell’ambito della pianificazione o della realizzazione di progetti edilizi o immobiliari in Italia.

Arbitrato e mediazione

La Camera di Commercio Italo-Germanica ha un proprio regolamento arbitrale e un regolamento di mediazione.
Le imprese italiane coinvolte in controversie davanti a tribunali tedeschi spesso affrontano diversi svantaggi e problemi: i procedimenti si svolgono in lingua tedesca, il sistema giudiziario è sconosciuto e la durata dei procedimenti, per quanto più celere rispetto all’Italia, rimane comunque troppo lunga da un punto di vista imprenditoriale.
Con il procedimento arbitrale e di mediazione della Camera di Commercio Italo-Germanica è possibile risolvere le controversie con il vostro partner commerciale tedesco in modo più veloce ed efficiente rispetto ad un procedimento ordinario.


Gli studi legali e di commercialisti partner del Network "Norme & Tributi" si caratterizzano per una pluriennale esperienza nell'assistere imprese italiane e tedesche, per la presenza di professionisti bilingue e per l’approfondita conoscenza di entrambe le realtà giuridiche e fiscali.
Il team interno "Norme & tributi", anche in collaborazione con il Network "Norme & Tributi" della Camera di Commercio Italo-Germanica, è in grado di fornire alle imprese assistenza professionale e soluzioni pratiche in ogni ambito giuridico e fiscale.