German buyers meet Italy’s best 2019

Programma di selezione per fornitori italiani

© snowing / Freepik

In un quadro da record per l'interscambio commerciale tra Italia e Germania, la Camera di Commercio Italo-Germanica continua a svolgere il suo ruolo di ponte tra aziende italiane e tedesche.

Dopo il successo del 2018, DEinternational Italia (società di servizi della AHK Italien), ha dato il via alla seconda edizione di "German buyers meet Italy's best", il progetto attraverso il quale si occuperà di identificare potenziali fornitori italiani per 13 buyer tedeschi di aziende di eccellenza, caratterizzate da un concreto fabbisogno d’acquisto e interessate a entrare in contatto con nuovi fornitori in Italia.
L'iniziativa è svolta in collaborazione con BME, l’associazione tedesca che si occupa di Supply Chain Management, Procurement e Logistica che raggruppa circa 9.500 soci per un volume di acquisto totale di 1.250 miliardi di euro.

Per ulteriori informazioni sulle società tedesche aderenti al progetto e sui prodotti ricercati, vi invitiamo a cliccare sui nomi sottostanti; per informazioni su come proporsi come fornitori per le imprese tedesche, consultare le modalità di partecipazione.
Sono previste condizioni agevolate per i soci dalla Camera di Commercio Italo-Germanica.

 

Scadenza candidature: 31 gennaio 2019

Incontri con i buyer: 19/20 marzo 2019

Profili completi e richieste delle aziende tedesche:

Azienda A - Pressure vessels, sheet metal

Azienda familiare tedesca attiva in tutto il mondo e specializzata nello sviluppo e nella realizzazione di soluzioni custom-made e all'avanguardia nel settore dell’aria compressa (compressori, impianti etc.) è alla ricerca di fornitori in Italia.

Dettagli azienda tedesca
Settore: air compressors
Dipendenti: 850
Fatturato: ca. 90 milioni €
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

Si cercano fornitori di:

  • pressure vessels
  • sheet metal (bended, coated, etc.)

Con esperienza nella realizzazione di prodotti e componenti per sistemi ad aria compressa.

Requisiti del potenziale fornitore:

  • esperienza nell'export
  • almeno 5-10 milioni € di fatturato
  • almeno 15-30 dipendenti
  • il possesso della certificazione ISO 9001 rappresenta un titolo preferenziale
  • buona conoscenza della lingua inglese
  • Si prega di inviare la lista delle referenze

Azienda B - Subfornitura meccanica (tornitura, lavorazione lamiera), plastic injection moulding, assemblaggio

PMI tedesca con stabilimento produttivo in Germania è interessata a entrare in contatto con fornitori italiani di componenti in metallo e in plastica.

Dettagli azienda tedesca
Settore: realizzazione di analizzatori di gas, sistemi di misura e controllo e relativa componentistica (da pezzi unici a piccole serie fino a 5000 pezzi per ogni modello)
Dipendenti: 150
Fatturato: 26 milioni €
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

Al fine di avviare una collaborazione duratura e articolata, si cercano contatti con aziende italiane competenti in ambito tecnico, con proprio know-how, in grado di contribuire, oltre che alla realizzazione dei pezzi, anche allo sviluppo degli stessi, per le seguenti forniture:

  • Pezzi torniti in acciaio, complessi e di realizzazione impegnativa dal punto di vista tecnico, con un diametro massimo di ca. 15 cm ma anche più piccoli (1 moneta da 1 Euro)
  • Pezzi in lamiera di acciaio tranciati e piegati (dimensione DIN A4) per la realizzazione dei contenitori per le apparecchiature (ted. Gehäuse)
  • Stampaggio a iniezione di pezzi in plastica con successiva lavorazione meccanica
  • Assemblaggio di componenti

Nei disegni allegati vengono indicati i quantitativi annui.
L’azienda B ha sottolineato di essere interessata a collaborazioni a lungo termine per ordini reiterati negli anni, sia dei pezzi indicati sia di altri qui non specificati.

Requisiti del potenziale fornitore:

  • certificazione ISO 9001
  • buona conoscenza della lingua inglese

Tipo di collaborazione: a lungo termine.

Per maggiori dettagli sulla tipologia di componenti e parti richieste, si rimanda al documento scaricabile cliccando qui.

Azienda C - Metal working, cablaggi ed elettronica per illuminazione industriale

Azienda familiare tedesca attiva in tutto il mondo e specializzata nella produzione di lampade industriali cerca subfornitori e partner per la costruzione di sistemi di illuminazione e costruzione di corpi lampada per l’illuminazione industriale.

Dettagli azienda tedesca
Settore: industrial infrared/UV lamps and systems
Dipendenti: 250
Fatturato: ca. 130 milioni €
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

L’azienda si contraddistingue per l’elevata qualità delle lampade nell'ambito dell'infrarosso e dell'UV ed è particolarmente attiva nel settore contract, per il quale realizza soluzioni customizzate, da pezzi unici dal design innovativo a piccole serie (5-20 elementi).

Si cercano fornitori a lungo termine, preferibilmente nel Nord Italia, per la costruzione dei corpi lampada (priorità 1) e, secondariamente, per la fornitura di cablaggi ed elettronica per il montaggio delle luci (priorità 2):

Priorità 1:

  • Metal working (sheets milled, lavorazione della lamiera di acciaio, machined parts)
  • Assemblies of structures: gruppi e sub-strutture per quadri e contenitori

Priorità 2:

  • Elettronica: fasci di cavi per costruzione di quadri elettrici e sistemi di controllo: grande varietà di richieste fortemente customizzate.
    Non si cercano produttori di pezzi o componenti per elettronica.

Requisiti del potenziale fornitore:

  • almeno 2 milioni € di fatturato
  • almeno 20-50 dipendenti
  • ISO 9001 etc.
  • compliance CE per prodotti elettrici
  • buona conoscenza della lingua inglese 

Tempi di collaborazione: a lungo termine

Per maggiori dettagli sulla tipologia di componenti e parti richieste, si rimanda al documento scaricabile cliccando qui.

Azienda D - Componenti e tools di altissima precisione per la produzione di cuscinetti a sfera in miniatura

Produttore tedesco di cuscinetti a sfera in miniatura ricerca fornitori italiani di componenti e utensili di altissima precisione.

Dettagli azienda tedesca
Settore: cuscinetti a sfera in miniatura
Dipendenti: 160
Fatturato: ca. 22 milioni €
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

Il richiedente tedesco è specializzato nella produzione di cuscinetti a sfera (ball bearings) in miniatura (da min. 4,2 mm a max. 42 mm di diametro esterno). I cuscinetti più piccoli vengono inseriti p.es. anche in pacemaker, nelle turbine dei trapani per dentisti, ecc. Per questo motivo, per componenti e utensili necessari alla produzione si richiede una lavorazione di altissima precisione con una tolleranza massima di 1 micron.

In particolare si ricercano fornitori per le seguenti lavorazioni:

  • Tools according to drawings
    Si tratta soprattutto di utensili per posizionamento e serraggio dei pezzi (anelli) per la tornitura. I materiali più comunemente richiesti sono acciaio inox 1.0037 o 1.4104 oppure allumino e plastica. Le dimensioni sono sempre molto piccole e in relazione alla dimensione degli anelli e dei cuscinetti.
    Quantitativi: sebbene si tratti per lo più di pezzi unici e raramente si chiedano ricambi, il settore è molto dinamico e vengono continuamente sviluppati nuovi modelli e le richieste di nuovi utensili si susseguono settimanalmente. L’azienda tedesca è una realtà giovane e in continuo sviluppo; per questo motivo, oltre alla fornitura degli anelli, necessità anche della fornitura dei relativi tools.
  • Spring wave washer (rondelle elastiche ondulate)
    Misure: corrispondenti ad anelli e cuscinetti con diametro esterno da 4,2 mm a 42 mm. Materiale: solo acciaio 1.4104 o 1.4037 (talvolta anche materie plastiche, Fiberflon) sono pezzi di precisione tranciati.
    Quantitativi: primo prototipo e campione: 5.000 pezzi, poi serie da 10.000, poi da 20.000 e ca. 50.000 (mass production). Come sopra, spesso è richiesta anche la fornitura degli utensili. Ordini reiterati.
  • Space disk con diametro esterno max 4mm (compensating shims)
    In acciaio o raramente materie plastiche (Fiberflon) 

In alcuni casi sono richiesti anche finiture e trattamenti termici.

Requisiti del potenziale fornitore:

  • altissima qualità e precisione delle lavorazioni (tolleranza massima 1 micron)
  • velocità di risposta e di esecuzione del lavoro
  • prezzi interessanti
  • ISO492, DIN620, ABEC, ISO9001:2015
  • buona conoscenza della lingua inglese

Per poter costruire una collaborazione duratura, si cerca un partner che, oltre a qualità, precisione e convenienza, possa rispondere velocemente alle richieste del committente tedesco (p.es. preparazione delle offerte in massimo 2 giorni e consegna dei componenti dopo massimo 3 settimane dalla conferma dell’ordine)

Tipologia di collaborazione: a lungo termine

Per maggiori dettagli sulla tipologia di componenti e parti richieste, si rimanda al documento scaricabile cliccando qui.

Azienda E - Componenti torniti

Dettagli azienda tedesca

Settore: Measurement products: temperature, pressure, analysis
Dipendenti: 2.400
Fatturato: 240 milioni €
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

Si cercano fornitori di:

  • turned parts

Requisiti del potenziale fornitore:

  • certificazione DIN EN ISO 9001
  • almeno 20 dipendenti
  • buona conoscenza della lingua inglese 

Azienda F - Componenti in metallo e in plastica, linee complete “chiavi in mano” per il settore automobilistico

Azienda tedesca, leader nella produzione di componenti in metallo per il settore automobilistico, cerca fornitori italiani di componenti in metallo (mass production 50.000-4 milioni di pezzi) e fornitori per la costruzione di linee complete automatiche.

Dettagli azienda tedesca
Settore: automotive metal components
Dipendenti: ca. 9.000 (intero gruppo)
Fatturato: ca. 1,6 miliardi €
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

L’azienda ricerca soprattutto fornitori di pezzi in metallo plastica e alluminio in grandi quantitativi come, ad esempio:

  • metal working (turned parts)
  • moulded parts
  • fasteners (nuts, bushings, screws, rivets etc)
  • metal wire parts
  • aluminium sections/profiles
  • metal stamping dies (manual, progressive & transfer dies)
  • plastics: moulded parts

Inoltre si cercano fornitori per beni industriali di investimento ed in particolare per intere linee di produzione per il settore automotive:

  • linee complete “chiavi in mano" per assemblaggio e saldatura (welding & automation lines for automotive metal assemblies)

Requisiti del potenziale fornitori:

  • almeno 10 milioni € di fatturato
  • almeno 20-50 dipendenti
  • export share: almeno 50%
  • buona conoscenza della lingua inglese
  • certificazioni: ISO 9000, IATF 16949, ISO 14001.
    Per quanto riguarda le linee è sufficiente la certificazione ISO 9001

I candidati sono invitati a indicare se sono certificati come fornitori di aziende del settore automobilistico.

Azienda G - Parti tornite e fresate in acciaio e acciaio legato, lavorazione lamiera, elementi costruttivi in materiale plastico (PUR, PA, PTFE)

Il gruppo è attivo da oltre 90 anni nel settore metalmeccanico ed è specializzato nella realizzazione di macchine complete, moduli e componenti high-tech.

Il gruppo dispone oggi di sedi produttive in Germania, Austria, in diversi paesi dell’Est europeo e in India. Sebbene il gruppo fornisca macchinari per diversi settori, la principale produzione riguarda i seguenti ambiti/le attività principali sono le seguenti:

  • Costruzione macchine per la produzione di imballaggi per prodotti liquidi (Tetra Pak), macchine tessili, mole, macchine per la produzione di celle fotovoltaiche, per l’industria dei tabacchi e del vetro ecc.
  • Produzione di componenti per macchine per costruzioni ferroviarie, macchine per cartiere, pompe per iniezione diesel, centrali elettriche eoliche, etc.)

Dettagli azienda tedesca
Settore: metalmeccanico, costruzione macchine
Dipendenti: 1000
Fatturato: ca. 170 milioni €
Lingua di corrispondenza: inglese e tedesco

Si cercano partner nell’Italia centro-settentrionale con standard qualitativi e tecnologici elevati a prezzi competitivi per la lavorazione di piccole serie (1-20 pezzi):

  • Lavorazione meccanica per asportazione di truciolo: tornitura, fresatura, rettifica (in tondo, interna piatta, a coordinate)
  • Saldatura (con elevati standard qualitativi)
  • Elettroerosione a filo e a tuffo (ted. Senkerodieren)
  • Wire cutting (ted. Drahtschneiden)
  • Keyseating (ted. Nutenziehen) e strozzatura di scanalature (ted. Nutenstoßen) 

Nello specifico si cercano fornitori per:

  • Pezzi torniti di precisione (ted. Rotationstechnische Teile)
    Dimensioni: diametro da 5 mm-800 mm; lunghezza fino a 3 metri (p.es. alberi)
    Tornitura, fresatura, rettifica di pezzi complessi
    Saldatura
    Laccatura o verniciatura a polveri
    N.B. non è necessario che tutte le lavorazioni siano eseguite internamente; il fornitore può lavorare con subfornitori
  • Lavorazione di pezzi di grosse dimensioni
    Pezzi saldati con rifinitura meccanica
    Dimensioni: fino a un massimo di 6,5 m x 2 m x 3 m

    Lavorazione della lamiera e costruzione di rivestimenti (carenature) per le macchine, compresa verniciatura o rivestimento con polveri
  • Lavorazione di parti in plastica
    Materiali: PUR, PA, PTFE
    Dimensioni: lunghezza massima 3 m e diametro 500 mm (i pezzi di grandi dimensioni sono un’eccezione). La maggior parte dei pezzi sono di piccole dimensioni: ingranaggi, lastre di 100x200 mm con fresature, semplici perni con diametro > 20 mm e lunghezza massima 500 mm.

L’azienda sta ampliando il suo pool di subfornitori ed è quindi interessata a:

  • contatti con aziende in grado di eseguire tutte le lavorazioni o parte di esse
  • fornitori per lavorazioni di elementi sia semplici che complessi
  • fornitori di piccole serie e, per alcune lavorazioni più standardizzate, di serie più grandi 

Requisiti del potenziale fornitore (best case):

  • il potenziale partner è in grado di fornire tutti le lavorazioni descritte
  • dispone di macchine e strumenti di misura per controlli interni
  • collabora con partner esterni per trattamenti termici e di superficie
  • può marcare i pezzi (ottimale con marcatura laser)
  • almeno 10 dipendenti
  • certificazione ISO 9001 (oppure dispone di un altro sistema di gestione qualità e possibilmente anche della certificazione ambientale 14001)
  • buona conoscenza della lingua inglese. È gradita anche la conoscenza del tedesco. 

Azienda H - Die castings, carpenteria metallica in acciaio, gruppi montati, elementi dentati

Azienda tedesca, attiva nella costruzione impianti di coating chiavi in mano, è interessata ad entrare in contatto con nuovi fornitori italiani.

L’azienda è specializzata nella costruzione di impianti completi realizzati con una struttura modulare con moduli per ogni diversa lavorazione (avvolgitori e svolgitori, asciugatrici, umidificatori, laminatrici, incollaggio, verniciatrici etc.). I singoli moduli possono essere adattati e impostati sulla base delle esigenze individuali dei clienti in modo da garantire soluzioni tailor made.

Dettagli azienda tedesca
Settore: impianti modulari di coating per materiali flessibili in nastro
Dipendenti: 229
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

In particolare l’azienda tedesca cerca contatti con fornitori italiani ai quali affidare la realizzazione di pezzi unici e/o piccole serie su specifica del cliente, ma anche di gruppi meccanici e aggregati fino a interi blocchi modulari:

  • die castings: alluminio, ghisa grigia, bronzo
  • carpenteria metallica in acciaio (costruzione e montaggio di piattaforme e impalcature)
  • montaggio di gruppi e aggregati / servizi di assemblaggio
  • elementi dentati / ingranaggi (ted. Verzahnungselemente) 

Requisiti del potenziale fornitore:

  • certificazione ISO 9001 (gradita ma non rappresenta un requisito obbligatorio)

Azienda I - Metal parts, wires, filaments, fiberglass, plastics

Gruppo internazionale, specializzato nella produzione di soluzioni per la finitura delle superfici, ricerca subfornitori per lavorazioni meccaniche e prodotti in metallo (commodities).

Dettagli azienda tedesca
Questo gruppo internazionale è specializzato nella produzione di soluzioni per la finitura delle superfici.
Settore: brushes, mechanical surface treatment solutions and finishing tools
Dipendenti: ca. 1.250
Fatturato: ca. 230 milioni €
Lingue di corrispondenza: inglese

L’ufficio acquisti strategico ricerca in Italia fornitori per le sedi europee del gruppo.

In Italia si cercano contatti con PMI finanziariamente indipendenti, flessibili e in grado di offrire un’alternativa concorrenziale ai fornitori asiatici.

L’azienda ricerca fornitori per 35 tipologie di prodotto.

Segnaliamo di seguito quelle di principale interesse:

CommodityPriorità
MetalsUsed raw materials: steel, stainless steel, brass
Stampings
Bars
Machined partsDrilling, CNC
Metal tape
Cold headed parts
Rails
Bearings
Fasteners
Shafts/RollsLength to max. 800mm
Aluminium extrusion
WireUsed wire: steel, stainless stell, brass, crimped wire
Filaments
NylonPA6, PA6.6, PA6.10, PA6.12
FiberglassStamped parts, diameter max. 300mm
PlasticsResin, Grains
Grip handles
Substraits/Raw materials

Nell’ambito di progetti occasionali, interesse anche a contatti con aziende specializzate in realizzazioni speciali.

Requisiti del potenziale fornitore:

  • buona percentuale di export (50%)
  • fatturato almeno 2 milioni €
  • almeno 20 dipendenti
  • non sono richieste particolari certificazioni

Tipo di collaborazione: a lungo termine

Azienda J - Plastic injection moulding, packaging, cables, componenti per condizionatori

Azienda tedesca, leader nel settore degli armadi per quadri di comando e con una sede produttiva anche nel Nord Italia, cerca fornitori per varie categorie di prodotto.

Dettagli azienda tedesca
Settore: armadi per quadri di comando e relativi sistemi di climatizzazione, condizionamento e refrigerazione
Dipendenti: 11.000
Fatturato: 2,2 miliardi €
Lingue di corrispondenza: inglese, italiano, tedesco

Volumi produttivi dell’intero gruppo a livello mondiale: 15.000 armadi/giorno, 200.000 condizionatori/anno.

In particolare si ricercano fornitori per le seguenti lavorazioni e prodotti:

  • Plastic injection moulding
  • Locking systems per armadi per quadri di comando
  • Packaging: wooden pallets (sia monouso sia EUR), wooden boxes, cardboard packaging
  • parti/componenti per condizionatori:
    - heat exchangers
    - pipings (es. serpentine, tubi in rame già piegati, piccoli diametri) - richiesta alta qualità, lavorazioni su specifica del cliente
    - expansion valves
  • Cables & cable harnesses (richiesta certificazione UL - GLOBAL MARKET ACCESS)

Requisiti del potenziale fornitore:

  • fatturato: > 6 milioni €
    Per quanto riguarda la categoria imballaggi, si valutano fornitori con fatturato di almeno 2-3 milioni €
  • dipendenti: > 15
  • export share: 30%
  • certificazioni richieste: ISO 9001 e UL (v. sopra)
  • buona conoscenza della lingua inglese (la comunicazione con la filiale italiana potrà avvenire in italiano, ma è richiesto l’inglese per interfacciarsi con l’Headquarter in occasione di progetti R&D)

Per quanto riguarda gli imballaggi, si è interessati solo a contatti con produttori (non rivenditori).

Azienda K - Fornitura di soft rolled rings e semilavorati fucinati per la produzione di cuscinetti volventi nei settori automotive, afterparts e industria

Importante gruppo industriale, attivo in tutto il mondo nei settori automotive, afterparts e industria, cerca fornitori di soft rolled rings (ted. weichgedrehte Ringe) e semilavorati fucinati per la produzione di cuscinetti volventi.

Dettagli azienda tedesca
Settore: produzione di cuscinetti volventi per automotive e industria
Fatturato annuo: 14 miliardi €
Dipendenti: 92.000 a livello mondiale

In particolare l’azienda cerca subfornitori per collaborazione a lungo termine a cui affidare la lavorazione e la produzione di oltre 100 diverse tipologie di anelli con diametro esterno da 400 mmm a 1600 mm per cuscinetti volventi.

Le lavorazioni richieste vanno dalla fucinatura e laminatura (ted. Schmieden + Walzen) per i semilavorati grezzi (ted.: Rohlinge), alla lavorazione successiva tramite tornitura, foratura, fresatura fino (in alcuni casi) al controllo ad ultrasuoni dei pezzi finiti.

Materiali maggiormente utilizzati: C45N, 100CrMnSi6-4, 100CrMo7-3, 100CrMo7-3A, SAE3311, 42CrMo4V, 100CrMnMoSi84-6, 100Cr6, S355J2, 32MnCrMo6-4-3

Parco macchine necessario:

  • per la tipologia di fucinatura richiesta, i potenziali fornitori dovranno disporre di presse verticali (ted. Vertikalschmieden)
  • per le lavorazioni ad asportazione di truciolo: torni CNC e torni verticali (vertical lathes) per i dischi di diametro maggiore

Requisiti del potenziale fornitore:

  • fatturato minimo: 5 millioni €
  • essere già fornitore del settore automotive
  • esperienza nella produzione di cuscinetti volventi (cuscinetti a rulli conici, cuscinetti a rulli cilindrici e cuscinetti a rotolamento. Ted. Kegel-, Zylinder-, Pendelrollenlager)
  • la conoscenza della lingua inglese è condizione indispensabile per poter interfacciarsi con le aziende del gruppo
  • poiché i prodotti finiti sono rivolti soprattutto al settore automotive, è necessario che i potenziali fornitori dispongano di un sistema di controllo qualità certificato (ISO 0002/9001 e IATF 16949, ok anche se attualmente in fase di richiesta-).
    Altre certificazioni (QS 9000, VDA 6.1, EAQF, VDA 6.3, Audit dei clienti, Ambiente, Sicurezza sul lavoro, etc.) verranno valutate positivamente.

I candidati sono invitati a indicare la lista delle referenze nel settore automotive.

Tipo di collaborazione: a lungo termine

Azienda L - Arredi per uffici, magazzini e officine

Azienda tedesca leader nella vendita online e a catalogo in Germania, Austria, Svizzera, Benelux ecc. di mobili per ufficio, arredamenti per officine, materiali per ufficio e articoli promozionali cerca fornitori italiani.

Dettagli azienda tedesca
Settore: arredamento
Dipendenti: 650
Fatturato: 250 milioni €
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

L’azienda è interessata a incontrare produttori italiani di:

  • mobili per ufficio
  • arredamenti per officine e magazzini

Per la vendita a catalogo, la gamma comprende sia pezzi singoli di primo prezzo sia prodotti di marca/design e di valore medio-alto presentanti con uno “storytelling” interessante.

Per il settore contract, invece, si cercano arredamenti completi di qualità superiore (ma a prezzi competitivi) con una maggiore identità (storytelling).

Le condizioni per la consegna e altri servizi verranno trattate individualmente con le singole aziende in base ai prodotti e alla loro struttura commerciale.

Requisiti del potenziale fornitore:

  • conformità alla direttiva RoHS e al regolamento REACH
  • fatturato: 10 milioni €
  • marcatura CE

Azienda M - Fusioni, pezzi meccanici di precisione di varia complessità, assemblaggio

Ufficio acquisti strategico di gruppo internazionale con sedi in tutto il mondo e specializzato nella costruzione di macchine speciali ricerca in Italia fornitori di pezzi meccanici di precisione di varia complessità (anche di grandi dimensioni).

Dettagli azienda tedesca
Settore: steel & aluminium industry, costruzione di macchine speciali
Dipendenti: 7.000
Fatturato: 2,1 miliardi €
Lingue di corrispondenza: inglese, tedesco

In particolare si cercano fornitori con i quali creare un rapporto stabile e duraturo di fornitura per le seguenti categorie di prodotto:

  • steel construction incl. assembly/design
  • milling turning (low/middle complexity) with low quantity
  • turning parts (middle complexity >Ø800mm)
  • assembly units acc.to drawing weight >20t
  • casting parts with machining >500kg with low quantity

Volume ordini: da 50.000 a 200.000 € a seconda della tipologia di pezzo.

Requisiti del potenziale fornitore:

  • almeno 25 dipendenti
  • fatturato: da 500.000 a 20.000.000 Euro
  • certificazioni ISO 9001, ISO 14001
  • buona conoscenza della lingua inglese
  • esperienza nell’export

Tipo di collaborazione: a lungo termine

Per maggiori dettagli sulla tipologia di componenti e parti richieste, si rimanda al documento scaricabile cliccando qui.

Modalità di partecipazione:

  • Overview
  • Candidatura
  • Selezione
  • Colloqui con i buyer

Overview

Il programma di selezione si articola in tre fasi:

  1. candidatura
  2. selezione
  3. colloqui con i buyer

Vi invitiamo a consultare le rispettive schede qui accanto dove vengono riepilogate le condizioni previste per poter accedere alle singole fasi.

Sono previste condizioni agevolate per i soci della Camera di Commercio Italo-Germanica.

Candidatura

Le società italiane interessate potranno candidarsi entro il 31 gennaio 2019 compilando il modulo di adesione disponibile al seguente link. Durante la compilazione del modulo online è necessario allegare il file Excel disponibile qui, compilato in ogni sua parte.

I candidati sono invitati ad allegare anche una loro presentazione aziendale in lingua inglese o altre specifiche tecniche per permettere ai singoli buyer una migliore valutazione delle potenzialità di collaborazione.

La partecipazione alla fase di candidatura prevede il pagamento anticipato di una quota forfettaria di 85€ + Iva.

I profili dei candidati italiani verranno inviati a tutti i buyer tedeschi aderenti al progetto. Le aziende italiane sono comunque invitate a segnalare le loro preferenze nel modulo di candidatura.

Il pagamento della quota non garantisce la selezione da parte dei buyer, ma dà diritto a ricevere i nominativi di tutte le società tedesche partecipanti all'iniziativa al termine dell’evento.

 

 

Selezione

Entro fine febbraio 2019 i buyer selezioneranno le società italiane che corrispondono alle loro attuali esigenze e comunicheranno a DEinternational Italia i nominativi delle aziende ammesse ai colloqui.

Le società selezionate verranno classificate secondo due diversi livelli di priorità:

  • Categoria 1: colloquio di approfondimento presso la sede della Camera di Commercio Italo-Germanica
  • Categoria 2: incontro presso la sede della società italiana per visita aziendale

Colloqui con i buyer

A inizio marzo 2019 DEinternational Italia comunicherà l’esito della selezione a tutte le società italiane candidate.

L’esito positivo della selezione prevede il pagamento di una seconda quota*:

  • Categoria 1 (aziende invitate a un colloquio presso la Camera di Commercio Italo-Germanica in data 19/3/2019)
    € 300,00 + Iva per 1 colloquio
    € 400,00 + Iva per 2 colloqui
    € 500,00 + Iva per 3 o più colloqui
  • Categoria 2 (aziende selezionate per una visita in sede in data 20/3/2019)
    € 500,00 + Iva

L’ammissione agli incontri non garantisce la sottoscrizione di alcun contratto di fornitura.

 

* Con l’invio della candidatura e in caso di esito positivo della selezione, le aziende italiane si impegnano a partecipare ai colloqui con i buyer e a corrispondere la relativa quota