Matching subfornitura

La Camera di Commercio Italo-Germanica mette a disposizione di committenti tedeschi e subfornitori italiani un servizio di segnalazione e match-making oppure di ricerca di potenziali clienti finali su precise indicazioni fornite dai produttori italiani. Nel caso il cliente tedesco richiedesse la merce in conto deposito, la AHK Italien offre anche un servizio di identificazione diretta ai fini Iva in Germania.

© Freepik

L’Italia è da sempre un'importante mercato di approvvigionamento di semilavorati, prodotti finiti e lavorazioni in subfornitura. La Germania rappresenta il principale mercato di sbocco per oltre il 50% delle aziende italiane attive nel comparto della subfornitura.

Le imprese italiane sono molto apprezzate sia per gli alti standard qualitativi sia per il competitivo rapporto qualità-prezzo. È principalmente per queste ragioni che le aziende manifatturiere tedesche ricercano fornitori sul territorio italiano.