nov 14

L’Investment-based crowdfunding: Italia e Germania a confronto e le prospettive future in ambito europeo

L'evento, che verrà introdotto dagli interventi di Intesa Sanpaolo e del Prof. Giancarlo Giudici del Politecnico di Milano sui trend del mercato italiano, verterà sulla normativa a livello europeo in materia di investment-based crowdfunding e sugli strumenti di "alternative finance".

I successivi interventi a cura di due esperti del settore dello Studio DWF dedicheranno particolare attenzione alle differenze normative tra due Paesi simbolo dell'Unione europea, l'Italia e la Germania. Si proseguirà poi con un'analisi dello stato attuale della proposta di Regolamento UE sul crowdfunding, che si pone come primo passo concreto in ottica di "capital market union", al fine di creare un’unione dei mercati di capitali e un vero mercato unico per i servizi finanziari.

Programma:

  • Benvenuto da parte di Intesa Sanpaolo e della Camera di Commercio Italo-Germanica
  • Intesa Sanpaolo Innovation Center a supporto della crescita delle startup e PMI innovative (Luca Pagetti, Head of Startup Growth Financing Department, Intesa Sanpaolo Innovation Center)
  • Crowdinvesting: i trend del mercato (Giancarlo Giudici, Professore associato di corporate finance e Direttore scientifico Osservatorio Crowdinvesting, Politecnico di Milano)
  • L'evoluzione della normativa italiana sull'equity crowdfunding e gli strumenti di finanza alternativa (Giovanni Cucchiarato, Partner DWF Milano)
  • La normativa tedesca sul crowdfunding e gli strumenti di finanza alternativa (Dr. Wolfgang Richter, Partner DWF Berlino) – in lingua inglese
  • Il Regolamento UE sugli "European crowdfunding service providers" e le prospettive in chiave di capital market union (Giovanni Cucchiarato, Partner DWF Milano)
  • Q&A e light lunch conclusivo

Scarica il programma

 

 

Ritorna alla lista